Te e sabbia

In Le Poesie di Hagar by Hagar Lane

Piango e tu lo sai perché.

La mia anima è un misto di te e sabbia.

Gemme sfuggite

ai giacimenti di Paraiba

i tuoi occhi.

Sfumature divine

rubate al tesoro delle sirene

milioni di anni fa.

Diamanti i tuoi occhi di giorno.

Fendono l’aria di azzurro

e fanno udire ancora

la voce degli angeli.

Zaffiri i tuoi occhi la sera.

Terra incastonata nel cielo

sotto un manto di stelle

che per te si fa pure toccare.

Piango e tu lo sai perché.

La mia anima è un misto di te e sabbia,

ma io non voglio tenerti un secondo di più

con me nel deserto.

                                                 Hagar

Così celeste (Zucchero)