About me

Chi sono... è una parola grossa.

Hagar Lane

Molto siciliana e poco italiana, cittadina del mondo. Ingegnere Elettronico lodificato con Master in Business Strategy, per anni ho lavorato come Manager in multinazionali delle TLC e del settore Alimentare: Responsabile dell'Assistenza Tecnica, IT Manager ed EDP Manager. Le mie specialità erano il Business Process Reengineering e la progettazione di Basi Dati complesse per applicazioni industriali. Si mormora fossi comunista un tempo, idealista e grande esperta di politica. Sono portatrice sana di un gatto, Pante, che vive con me da 15 anni, e ora faccio la scrittrice indipendente. Ho scritto un romanzo fantasy-storico, "Cavalier Hak" e un saggio, "Il 71esimo senso: La Torre". Il mio motto è: "Se puoi sognarlo, puoi farlo".

Image

Curiosa, fiduciosa nella vita e nel prossimo, ma sempre più allergica a istituzioni, divise e burocrazia tutta. I vizi e le virtù di cui vado più fiera sono: la Coerenza, l'Onestà e la Schiettezza. Amo scrivere, vedere documentari, cucinare, fare trekking e mi vanto di fare gli arancini più buoni del mondo. Come Rocky Balboa finisco anch'io spesso e (non) volentieri al tappeto, ma mi rialzo ogni volta dicendo: "Non ho sentito il suono della campana"

Benvenuti nel mio Sogno Perfetto e l'ultimo chiuda la porta!

Vostra, Hagar