Cavalier Hak & Voghera News: Presentazione

In Cavalier Hak by Hagar Lane

Ringrazio di cuore il giornale Voghera News per la presentazione fatta a Cavalier Hak. Click nell’immagine sotto per leggere l’articolo direttamente nel giornale.

VOGHERA – E’ uscito nelle scorse settimane il libro di esordio di Hagar Lane, nome d’arte della scrittrice vogherese Patrizia De Pasquale. Il libro si intitola Cavalier Hak ed è un romanzo fantasy-storico.

“Il libro inizia come una favola, al pari de Lo Hobbit – spiega la nostra concittadina – ma, dopo le prime 15 pagine circa, si apre al mondo medievale e porta il lettore a scoprire sempre più cosa ci accomuna con quell’epoca storica.”

Prosegue la scrittrice. “Cavalier Hak è una storia avvincente, suddivisa in due libri – “La nascita dei Draschi” e “Sapere aude” – che mostra come “corsi e ricorsi storici” non sia un detto ma anche una verità utile a comprendere il presente. L’epoca attuale, battezzata come Neoliberismo, viene non a caso definita anche “Nuovo Feudalesimo” e “Capitalesimo”, e le ragioni sono tante ed affondano proprio nel Medioevo.”

Letto e apprezzato da Diego Fusaro, il filosofo e saggista ne scrive la Prefazione e di Cavalier Hak dice: “Il testo che il lettore stringe tra le mani è un riuscito romanzo fantasy-storico. Un romanzo che riesce, in forma convincente, a mettere in luce le macroscopiche contraddizioni che attraversano il nostro presente. Lo fa per il tramite di una suggestiva e ben documentata analogia storica: quella con il Medioevo. Il testo presente ci propone, in chiave romanzata – aggiunge Fusaro -, una lettura calzante, piacevole e coinvolgente della “glebalizzazione”: come accade con i romanzi riusciti, è piacevole e, insieme, costringe a pensare. Meglio, a mettere in discussione le categorie dominanti e a pensare altrimenti rispetto all’ordine dato”.

Quanto ad Hagar Lane, è un Ingegnere Elettronico lodificato con Master in Business Strategy. Per molti anni ha lavorato come Responsabile dell’Assistenza Tecnica, IT Manager ed EDP Manager in diverse aziende, leader di mercato nelle TLC e nel settore Alimentare, finché ha deciso di dedicare la seconda parte della sua vita unicamente alla scrittura. E’ appassionata di storia, filosofia, psicologia, simbologia.